Ultimo aggiornamento: dicembre 2017.

  1. Best of Cinque Terre
  2. Pianifica il viaggio
  3. Come trascorrere il tempo
  4. Giovane coppia

Come può trascorrere il tempo alle Cinque Terre una giovane coppia

In questa pagina:

Andate alle Cinque Terre con la vostra dolce metà o con un amico? Una giovane coppia in vacanza alle Cinque Terre ha condiviso con noi le sue impressioni; il racconto della pianificazione della loro vacanza potrà essere un utile esempio a partire dal quale pensare un vostro programma ancora più interessante per il proprio viaggio alle Cinque Terre. Ecco di seguito la loro storia.

Una giovane coppia alle Cinque Terre

Volevamo ricordare a lungo questa vacanza, dei posti così belli vanno ammirati senza fretta. Per questo abbiamo dedicato solo alle Cinque Terre 4 giorni. Solo in seguito siamo andati a visitare altre città liguri.

Giorno 1: Vernazza

Vista sulla baia, Vernazza, Cinque Terre, Italia

Abbiamo fatto base a Vernazza, dato che è il paese più romantico! Volevamo ricordare le Cinque Terre con entusiasmo. Con l’hotel siamo stati molto fortunati, avevano una camera comoda con vista mare, e che vista! Descrizione dell’hotel.

Una volta arrivati a Vernazza e sistemati in albergo, siamo andati subito a fare una passeggiata. Abbiamo visitato il Castello Doria e altri monumenti del paese. Abbiamo deciso di risparmiare sul pranzo e abbiamo preso una pizza da asporto nel ristorante locale e l’abbiamo mangiata in spiaggia a Vernazza, sugli scogli. Ci è costato meno di 20 euro in due! A cena siamo andati a “La Torre”, un bar ristorante nella parte alta di Vernazza. Da lì si apre la vista sul paese e su tutta la costa fino alla punta Mesco. L’atmosfera è molto pacata e si può ammirare il tramonto sorseggiando un bicchiere di vino. Avevamo come obiettivo quello di provare tutte le prelibatezze locali e ce l’abbiamo fatta!

Giorno 2: Sentieri pedonali, Monterosso al Mare, Manarola, Corniglia

Giovane coppia sul sentiero via Beccara (discesa a Manarola), Sentieri, Cinque Terre, Italia

Abbiamo deciso di raggiungere Monterosso a piedi lungo il Sentiero Azzurro e approfittarne per visitare il paese. Ci avevano consigliato la strada che attraversa 2 santuari, ma abbiamo deciso di risparmiare le forze e abbiamo scelto il percorso più breve. All’entrata del sentiero abbiamo comprato la Cinque Terre Card, altrimenti non avremmo potuto percorrere il sentiero breve.

Passeggiando a Monterosso, siamo andati a Manarola in treno. Volevamo tornare a Vernazza a piedi. Dopo aver studiato con attenzione tutti i sentieri pedonali, abbiamo scelto la strada attraverso Volastra. Ma, dato che la salita di 1200 scalini per il paese ci spaventava un po’, abbiamo preso l’autobus (il costo era incluso nella Cinque Terre Card), si trova facilmente nella via principale. Poi siamo andati a Corniglia. La strada che parte da Volastra non presenta grandi difficoltà e passa attraverso i vigneti, quindi nel percorrerla si ha il piacere della vista e quello di trovarci poca gente, non ci sono le folle di turisti che si incontrano nei percorsi brevi. Passeggiando per Corniglia, siamo andati oltre, questa volta per il Sentiero Azzurro, non abbiamo sprecato il biglietto comprato al mattino! Questa giornata ci ha soddisfatti!

Giorno 3: Portovenere, l’isola di Palmaria

Vista del villaggio dalla spiaggia dell'isola di Palmaria, Portovenere, Italia

Al mattino abbiamo preso il battello per Portovenere. Questo paesino è vicino alle Cinque Terre. I paesaggi che si vedono dal mare lasciano senza fiato! Per raggiungere Portovenere bisogna acquistare il biglietto giornaliero senza limiti per il traghetto (33 euro nel 2017). Una volta arrivati a Portovenere abbiamo subito controllato gli orari delle escursioni delle tre isole, incluse nel biglietto (le escursioni sono molto sporadiche). Dopo aver effettuato l’escursione e visitato i villaggi siamo partiti per l’isola di Palmaria. Raggiungerla è molto semplice, le barche partono quasi ogni 20 minuti. Da Palmaria si possono scattare delle bellissime fotografie e anche qui le persone sono poche, ci si può rilassare in tutta tranquillità.

Sulla via del ritorno ci siamo fermati per un’oretta a Riomaggiore.

Giorno 4: vacanza al mare

Siamo riusciti a visitare tutti i paesi delle Cinque Terre, ci è rimasto del tempo per passare una giornata al mare. Quindi abbiamo trascorso mezza giornata nella piccola spiaggia di Vernazza e la parte restante della giornata nella spiaggia di sabbia di Monterosso.

Alberghi romantici

Il Piu Venduto

Valutazione: 5 su 5 stelle

7458 recensioni

Prezzo a partire da 39 €
Dettagli

Hotel economici

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

11745 recensioni

Prezzo a partire da 110 €
Dettagli

Appartamenti in Cinque Terre

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

10547 recensioni

Prezzo a partire da 179 €
Dettagli

Testo stampato dal sito web www.bestofcinqueterre.com