Ultimo aggiornamento: giugno 2017.

  1. Best of Cinque Terre
  2. Pianifica il viaggio
  3. Come spostarsi
  4. In treno, battello, autobus, ...

Come spostarsi alle Cinque Terre

Per vivere davvero le Cinque Terre e respirare l’atmosfera di questo angolo di Riviera, l’unico modo è quello di visitare tutti i paesi che le compongono. Leggete qui sotto le informazioni su tutti i possibili spostamenti tra i paesi.

Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)Query failed:

Potrete arrivare velocemente in treno in qualsiasi paese delle Cinque Terre. Le stazioni dei paesi si trovano spesso in centro. Solo a Corniglia la stazione si trova oltre i confini del paese, pertanto chi desidera visitare il paese, una volta arrivato in stazione, deve prendere l’autobus che parte ogni 10 minuti. Oppure potrete dirigervi a piedi, ci metterete una ventina di minuti. Ma, dato che il paese si trova in alto (100 m sul livello del mare), dovrete salire 400 scalini.

Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)Query failed:

I treni passano continuamente con pausa tra l’una di notte e le 4-5 del mattino. Ogni anno nel picco della stagione turistica (nel 2017 dal 25 marzo al 1 novembre), per il gran numero di turisti delle Cinque Terre, vengono introdotte corse supplementari “Cinque Terre Express” tra La Spezia e Levanto. Quindi i treni per le Cinque Terre partono ogni mezz’ora circa, nell’ora di punta anche più spesso.

Potete visionare gli orari dei treni sul sito trenitalia.com. Se controllate gli orari più di un mese prima del vostro arrivo alle Cinque Terre, ricordate che sul sito possono non essere ancora indicati tutti i treni!

Costo del biglietto: 4 € indipendentemente dalla distanza nei limiti del parco. Gratuito se acquistate la Cinque Terre Card + treno.

I treni delle Cinque Terre portano ritardo?

Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)Query failed:

Purtroppo, a causa del gran numero di turisti, i treni talvolta non rispettano gli orari, per questo è molto comodo controllare gli orari con l’APP Trenitalia. Importante: se il treno è in ritardo, potrebbe cambiare il numero del binario: controllate sempre le informazioni sul tabellone e fate attenzione agli annunci.

Se non pensate di spostarvi tra i paesi in battello, ma di utilizzare i sentieri pedonali e un paio di volte il treno, prestate attenzione al biglietto “Cinque Terre Card + treno” che vi permetterà di risparmiare, infatti dà la possibilità di utilizzare un numero illimitato di viaggi in treno e di accedere ai sentieri per tutto il giorno.

Vi consigliamo di portare con voi la stampa degli orari, disponibile gratuitamente nei centri turistici presenti nelle stazioni. Oppure scaricate sul cellulare la APP per la ricerca di treni – Trenitalia.

Come risparmiare (abbonamenti settimanali)

Una volta si poteva acquistare l’abbonamento economico per una settimana. Ma dall’estate del 2016 le regole sono cambiate e ora questi abbonamenti sono disponibili solo per gli abitanti del posto. Quindi è meglio acquistare la “Cinque Terre Card + treno”.

In battello per le Cinque Terre

Nonostante non sia il modo più comodo di spostarsi tra i paesi, la vista dal mare è semplicemente fantastica. Nelle Cinque Terre i paesi sono tutti portuali (ad eccezione di Corniglia). Inoltre, in traghetto potete raggiungere anche Portovenere. Le corse iniziano a metà marzo e proseguono sino alla fine di ottobre, ma più turisti ci sono e più battelli sono in funzione. Quindi ogni mese gli orari possono subire variazioni. I nuovi orari sono pubblicati solo una settimana prima dell’entrata in vigore e verranno pubblicati immediatamente sul nostro sito. Potete visionare l’archivio degli orari degli anni passati per capire quanto spesso passano i traghetti nell’arco del mese di interesse.

Orari attuali di partenza e arrivo dei traghetti (dal 22 giugno al 22 giugno 2017): vedi foto. Gli orari dettagliati della nuova stagione saranno disponibili a febbraio.

Costo del biglietto nel 2017:
Illimitato per 1 giorno alle Cinque Terre, Portovenere, La Spezia: 33 euro.
Illimitato per 1 giorno solo alle Cinque Terre: 25 euro.
La Spezia - Portovenere: 8 euro a tratta, 12 euro a/r.
Escursione intorno alle tre isole da Portovenere: 12 euro (5 euro se si acquista il biglietto illimitato).
Una corsa tra i paesi delle Cinque Terre: da 5 (paesi più vicini tra loro) fino a 12 euro (Monterosso al Mare - Riomaggiore).
Qualsiasi paese delle Cinque Terre – Portovenere (biglietto monouso): ~16 euro.
Bambini fino ai 6 anni: gratuito; bambini fino agli 11 anni: 40% di sconto.

Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)Query failed:

I battelli viaggiano solo con mare calmo, se ci sono le onde alte le comunicazioni via mare tra i paesi vengono temporaneamente interrotte, quindi i biglietti vengono venduti solo per il giorno corrente. In media i traghetti viaggiano nel 95% dei giorni previsti in un anno.

A Vernazza, oltre ai traghetti previsti dagli orari, ci sono anche molte barche o canoe a noleggio e potrete fare un giro lungo la costa delle Cinque Terre da soli. Maggiori informazioni: sito Nordest.

Gli autobus delle Cinque Terre

Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)Query failed:

Tra i paesi delle Cinque Terre non ci sono collegamenti con autobus, ma in ogni paese c’è un autobus che parte dal centro e va verso:

Riomaggiore: fino al cimitero, talvolta fino a Biassa, colle del Telegrafo.

Manarola: fino al parcheggio e al paese di Volastra.

Corniglia: fino alla stazione.

Vernazza: fino ai paesi vicini (San Bernardino) e il santuario della Madonna Nera.

Monterosso al Mare: lungo il paese e raramente fino all’antico santuario di Nostra Signora di Soviore.

Gli autobus passano all’incirca dalle 7 del mattino fino alle 8 di sera.

Non fidatevi degli orari esposti alla fermata, gli autobus di solito partono non appena si riempiono di passeggeri.

Costo del biglietto: 1,50 € a condizione che il biglietto sia acquistato in stazione, oppure 2,50 € se acquistato dal conducente. Oppure potete acquistare la Cinque Terre Card nella quale sono incluse le corse per tutto il giorno.

In auto alle Cinque Terre

Il paesaggio ligure non è adatto ai viaggi in auto. Le strade delle Cinque Terre sono strette, nella maggior parte dei paesi l’accesso alle auto dei turisti è vietato e i posti auto sono difficili da trovare. Si può lasciare l’auto praticamente solo a La Spezia. Sui viaggi in macchina per le Cinque Terre potete leggere maggiori informazioni alla pag. “Visitare in auto”.

Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)Query failed:

Le Cinque Terre sono il posto ideale per il turismo a piedi! In questa parte di Liguria ci sono numerosissimi sentieri, tutti i paesi sono collegati tra loro come minimo da due sentieri. I percorsi brevi di solito passano lungo la costa (ma spesso sono chiusi per frane), mentre quelli lunghi passano sulle cime dei colli (e sono quasi sempre aperti). La maggior parte dei turisti non perde la possibilità di passeggiare per i sentieri delle Cinque Terre, in particolare sul Sentiero Azzurro.

Maggiori informazioni su tutti i sentieri alla pag. “Percorsi pedonali”.

Alberghi romantici

Il Piu Venduto

Valutazione: 5 su 5 stelle

7458 recensioni

Prezzo a partire da 39 €
Dettagli

Hotel economici

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

11745 recensioni

Prezzo a partire da 110 €
Dettagli

Appartamenti in Cinque Terre

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

10547 recensioni

Prezzo a partire da 179 €
Dettagli

Testo stampato dal sito web www.bestofcinqueterre.com