Ultimo aggiornamento: ottobre 2017.

  1. Best of Cinque Terre
  2. Pianifica il viaggio
  3. Come trascorrere il tempo
  4. Coppia di anziani

Come trascorrere il tempo alle Cinque Terre per persone della terza età

Molti prediligono fermarsi a Monterosso per via del ridotto numero di scalini nel paese, ma qualcuno preferisce trascorrere le vacanze in un luogo più tranquillo e conveniente, Levanto, cittadina sita al confine delle Cinque Terre. Anche questa scelta non è disdegnabile, dato che per arrivare a Monterosso ci vogliono solo 3 minuti! Si può arrivare a Monterosso anche a piedi (se vi bastano le forze), qui ci sono meno turisti.

Sconti per pensionati

La Cinque Terre card è scontata. Prima degli sconti usufruivano gli over 65, ma negli ultimi anni alle Cinque Terre l’età limite è salita a 70 anni. Lo sconto non supera il 20%.

Sentieri pedonali per persone della terza età

Vista della Riviera dalla piazza del Santuario di Montenero, coppia di anziani, Cinque Terre, Italia

I sentieri delle Cinque Terre non sono semplici a causa del gran numero di gradini (fanno eccezione alcuni tratti del Sentiero Azzurro). Ma se vi piacciono le passeggiate a piedi tra i monti e non avete difficoltà, potrete percorrerne alcuni. La cosa più importante è seguire queste regole:

1. Non incamminarsi all’ora di pranzo nelle ore più calde.
2. Non correre all’inizio, quando il sentiero prende quota, vi toglierà tutte le forze e affatica il cuore. Bisogna salire piano, fare frequenti soste.

I sentieri più semplici delle Cinque Terre per persone della terza età:

1. Via dell’Amore. È difficile chiamarlo sentiero di montagna, più che altro è una strada vicino al mare, percorribile da chiunque, ci sono anche delle attrezzature per invalidi. Assomiglia al Sentiero dell’Amore anche il tratto tra Manarola e Corniglia.
2. Strada da Volastra a Corniglia. La cosa principale è non iniziare questo sentiero da Manarola (ci sono moltissimi scalini): fino a Volastra vi porterà l’autobus.
3. Corniglia – Vernazza. Dato che Corniglia si trova a 100 metri sul livello del mare, la salita sarà molto più semplice proprio dal lato di Corniglia.

Dove è meglio pernottare alle Cinque Terre per persone della terza età

La spiaggia più grande delle Cinque Terre: Fegina, Monterosso al Mare, Italia

Temete i gradini? Allora fermatevi a Monterosso al Mare, ma leggete ugualmente con attenzione la descrizione di ogni hotel su questo sito, perché solo la costa e il centro si trovano in pianura. Inoltre, qui ci sono molti commenti lasciati dai turisti che hanno alloggiato negli hotel del posto.

Come muoversi alle Cinque Terre per persone della terza età

Per muoversi tra un paese e l’altro utilizzate il treno. Le piattaforme delle stazioni sono facilmente raggiungibili, la maggior parte delle stazioni è dotata di ascensori. Per quanto riguarda le passeggiate, gli anziani possono visitare con facilità il centro dei paesi e il lungomare. Solo a Corniglia bisognerà prendere l’autobus che porta dalla stazione al centro del paesino. Ma la cosa non presenta difficoltà.

In battello alle Cinque Terre, posizione dei porti

Battello nelle Cinque Terre durante l'alta stagione, Italia

Anche se i porti si trovano vicino al centro dei paesi delle Cinque Terre, spesso il centro è raggiungibile solo percorrendo delle scogliere con passaggi stretti e salendo fino a 100 gradini. Questo riguarda tutti i paesi, ad eccezione di Monterosso, Portovenere e La Spezia. Quindi, se questa “passeggiata” fino al porto vi crea problemi, meglio utilizzare i più confortevoli treni.

Alberghi romantici

Il Piu Venduto

Valutazione: 5 su 5 stelle

7458 recensioni

Prezzo a partire da 39 €
Dettagli

Hotel economici

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

11745 recensioni

Prezzo a partire da 110 €
Dettagli

Appartamenti in Cinque Terre

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

10547 recensioni

Prezzo a partire da 179 €
Dettagli

Testo stampato dal sito web www.bestofcinqueterre.com